IT | EN | DE

DISTANZE

Il divertimento che si trova nei dintorni è molto vario: centri di benessere, terme, per esempio a Sirmione, i percorsi eno-gastronomici, equitazione, golf, sport acquatici come kite-surf, wind surf, sci d'acqua o sport di montagna.

IMPIANTI SCI:
Bretoncino a monte Baldo 51 km
val Palot, Pisogne 87 km
Gogio del Maniva 64 km
Gardone Val Trompia 51 km

AEREOPORTO:
Valerio Catullo, Verona. 48 Km

TRAGHETTO:
il traghetto più vicino si trova a Salò a soli 6 Km

STAZIONE FERROVIARIA:
la stazione più vicina è Desenzano del Garda, a 14 chilometri

AUTOSTRADA:
L'autostrada più vicina è A4 E70, Desenzano a 15 Km

SPIAGGIA:
La spiaggia più vicina è a solo 1 Km: la Romantica, veccia Pieve

CAMPI SPORTIVI:
Campo da Golf: Club Colombaro, Cunettone di Salò a soli 2 Km

bar cafè, a soli 70 metri dall'appartamento c'è ''La Quercia''.

ATTIVITA SPORTIVE:
Se lo sport a contatto con la natura è un richiamo a cui non sapete resistere, allora il Garda lombardo è la meta che fa per voi. Il vasto territorio del Consorzio di Lago di Garda-Lombarda, da Limone a Sirmione, è una delle poche zone in Europa in grado di offrire una scelta tanto articolata per le vacanze sportive in un ambiente naturale straordinario, che dalla distesa d'acqua del lago sale fino ai duemila metri delle vette più elevate.
Surf-are sulle onde al sorgere del sole, sospinti dal mitico "Pelèr", il vento teso del mattino, e fare trekking d'alta quota nel pomeriggio, tra monti e foreste incontaminate. Dedicarsi al canyoning nelle forre rocciose scavate dai torrenti montani o rilassarsi in una gita in barca a vela, approfittando delle brezze pomeridiane. Inforcare la mountain bike per scatenarsi sui sentieri famosi tra i ciclisti di tutta Europa, o buttarsi a capofitto lungo percorsi in discesa dalla collina da mozzare il fiato, risalire più su delle montagne, inseguendo il sogno di Icaro e volare tra le nuvole con il parapendio.
Chi è alla ricerca di sensazioni forti c'è il canyoning: camminare, tuffarsi e calarsi con una corda nelle forre dei torrenti è un'esperienza unica. Poi ci sono gli sport di acqua: la vela, il kiet-, o windsurf, le immersioni subacquee, il canottaggio. Il lago, con i suoi 370 km quadrati di superficie e 158 km lineari di coste, rappresenta un'eccezionale ambiente di svago e divertimento. Non è un caso, che sia nata qui la più famosa regata al mondo che si disputa su acqua interne: la Cento-miglia. Anche l'entroterra è una grande palestra naturale a cielo aperto. Con il lago laggiù sullo sfondo, le colline e le montagne benachesi offrono infinite possibilità di praticare sport: escursioni guidate proposte giornalmente agli amanti del trekking, numerosi itinerari e percorsi appositamente disegnati per gli appassionati di nordic-walking e per i patiti della mountain-bike, pedalare nel verde su piste ciclabili e percorsi adatti a tutta la famiglia o dar sfogo alla voglia di emozioni forti su discese mozzafiato. O ancora dedicarsi all'equitazione, all'arrampicata, al tiro con l'arco, al tennis o cimentarsi su Go-Kart. Infine, ma non per importanza, il golf. Oggi lungo la riviera lombarda si contano sei campi da golf, tutti inseriti in cornici paesaggistiche di grande pregio ambientale e in grado di soddisfare, dal punto di vista tecnico, tutte le esigenze degli appassionati. Aperti 12 mesi all'anno. Il Garda è un paradiso per chi predilige la vacanza outdoor. Annoiarsi sarà impossibile.
ENOGASTRONOMIA:
Il Garda lombardo è punto d'incontro tra le Alpi e il Mediterraneo. Se nel pesce di lago, così come nell'olio extravergine d'oliva, nel vino e negli agrumi riscopriamo i sapori del Mediterraneo, nei formaggi d'alpeggio, nei salumi, nel miele, nei tartufi e nella selvaggina ritroviamo il gusto deciso delle Alpi.
Il viaggio eno-gastronomico nel gusto del Garda lombardo prende avvio dalla soleggiata riviera. Baluardo della cucina di lago è ovviamente il pesce, essenza e sintesi della gastronomia locale, fra cui ricordiamo il carpione, la specie ittica più pregiata, ricercata dai gourmet, simbolo ed esclusiva di questo lago. Rinomati in tutto il mondo sono i vini gardesani, ben noti già al tempo degli antichi romani: Virgilio li decanta nelle Georgiche, Claudiano e Catullo nei loro poemi. Oggi, lungo le sponde del lago e nelle colline dell'entroterra, i vigneti sono parte integrante del paesaggio. Tra le varietà di uve coltivate sulle dolci colline: Lugana doc, Valtènesi Doc, Valtènesi Chiaretto Doc e San Martino della Battaglia.
Un altro prodotto d'eccellenza della riviera gardesana è l'olio Extravergine Garda Dop (Denominazione di origine protetta) frutto di una clima particolarissimo, di passioni e tradizioni secolari, di una cura artigianale e di rigorosi controlli che il marchio DOP impone. Tra i sapori caratteristici del lago vanno citati anche i limoni, coltivati nelle antiche limonaie e capperi, raccolti mano dall' inizio di Giugno alla fine di Ottobre dagli arbusti che crescono sui vecchi muri in pietra esposti al sole.
Profumi intensi e genuini derivano dell'entroterra e della montagna: i formaggi di malga, vaccini e caprini, stagionati e freschi, che devono le loro inconfondibili caratteristiche aromatiche all'erba e ai fiori profumati dei pascoli d'alta quota e il famoso Grana Padano, il made in Italy, che tutto il mondo ci invidia, formaggio a pasta dura ottenuto da latte parzialmente scremato, caratteristico nelle 3 stagionature: fino a 16 mesi, oltre 16 mesi e RISERVA oltre 30 mesi. Prodotti di alta qualità e di nicchia arrivano anche dalle colline moreniche come lo zafferano e il salame morenico Doc di Pozzolengo, prodotto a denominazione comunale.
CULTURA, ARTE:
Il Garda bresciano custodisce gelosamente i segni del passato. I paesaggi plasmati dall'uomo, le tracce della storia e le testimonianze dell'arte propongono infinite chiavi di lettura del territorio.
Risalgono all'età del Bronzo gli eccezionali insediamenti palafitticoli preistorici del Lucone di Polpenazze, San Sivino di Manerba, Lavagnone di Desenzano/Lonato e Lugana Vecchia di Sirmione, siti archeologici iscritti nel 2011 nella lista del Patrimonio dell'umanità posto sotto la tutela dell'UNESCO. Straordinari i resti dell'epoca romana: la grande villa situata sulla punta della penisola di Sirmione, il più grandioso esempio di edificio privato di tutta l'Italia settentrionale probabilmente appartenuto al poeta latino Catullo; i siti archeologici di Desenzano del Garda e Toscolano Maderno, tappe di un avvincente circuito tematico dedicato alla storia antica. Altrettanto suggestivo il percorso che conduce alla scoperta delle pievi romaniche: Sant'Andrea a Maderno, Sant'Emiliano a Padenghe, San Francesco a Gargnano sono solo alcuni degli straordinari monumenti romanici che potrete scoprire praticamente in ogni piccolo borgo della riviera.I percorsi del sacro ci conducono alla scoperta del Santuario della Madonna di Montecastello a Tignale, costruito su una rupe a strapiombo sul Garda e della settecentesca limonaia del Tesöl, a Limone, dove nacque San Daniele Comboni, evangelizzatore e padre della fede nell'Africa moderna. Accanto alle roccaforti della fede, ecco i castelli medievali, baluardi difensivi degli antichi borghi benachesi. Splendidamente conservati quelli della Valtènesi, a Moniga, del Lago e la rocca scaligera di Sirmione.Eccezionali, spesso unici, i percorsi del lavoro dell'uomo, come quello che è possibile percorrere nella Valle delle Cartiere e quello degli antichi giardini di limoni, le limonaie, monumenti archeologici di un'architettura unica nel mondo. La storia è scritta anche nei luoghi della battaglia di Solferino e San Martino, una delle più importanti e sanguinose battaglie risorgimentali, oppure sui monti dell'Alto Garda, lungo la vecchia linea di confine che sino al 1918 separava l'Italia dell'Impero austro-ungarico, costellata di testimonianze del primo confitto mondiale.Un itinerario storico più recente ci porta alla scoperta dei luoghi della Repubblica sociale italiana, passata alla storia come la "Repubblica di Salò". in tutto il mondo il Vittoriale degli Italiani, ultima dimora del poeta Gabriele d'Annunzio e suo più grande capolavoro. E ancora: la Fondazione Ugo da Como a Lonato, i poli museali, gli interessi architettonici, le testimonianze liberty che raccontano gli sfarzi della "Belle èpoque", le mostre permanenti, le vicine città d'arte come Mantova, Brescia, Verona a pochi chilometri di distanza.Le memorie del passato, le testimonianze preziose d'arte e cultura del territorio del Consorzio "Lago di Garda - Lombardia" sono un patrimonio tutto da scoprire ed una imperdibile opportunità per chi, anche in vacanza, non intende rinunciare al richiamo del sapere e al fascino dell'arte.
DIVERTIMENTO, EVENTI:
Lago di Garda-Lombardia è anche vitalità e puro divertimento.
I paesi della costa bresciana del Garda, da Sirmione a Limone, offrono innumerevoli possibilità per trascorrere serate in allegria: bar, pub, ristoranti, teatri e disco club aperti tutto l'anno, in cui gustare i sapori locali e assistere a concerti, performance teatrali e spettacoli di ogni genere.
Molte sono le proposte per bambini, giovani...e meno giovani che vogliono trascorrere una giornata di svago usufruendo delle svariate opportunità che il territorio offre.

La facile raggiungibilità della zona e la vicinanza con i principali parchi di divertimento del basso Garda, fra cui ricordiamo Gardaland, Caneva World Acquapark, See-life, Movieland Park, Parco Natura Viva e Zoo Safari, fanno del Lago di Garda il paradiso delle emozioni. Risalendo la costa bresciana si incontra il Parco "Rimbalzello Adventure" in località Barbarano di Salò, all'interno del quale si possono seguire diversi percorsi aerei fra liane, ponti tibetani, cavi e reti teleferiche, sospesi tra piante di differenti altezze e difficoltà. Proseguendo in direzione nord, a Tignale incontriamo il Parco Avventura "Flying Frogs", dove invece è possibile cimentarsi in prove di coraggio seguendo le orme di marmotte, orsi e stambecchi, lanciarsi dalla Torretta di avvistamento o accettare una sfida con la natura, attraversando stagni su ponti sospesi...tutto in totale sicurezza e sotto lo sguardo di guide ed istruttori esperti.

Il lago di Garda è la meta ideale per tutta la famiglia, 365 giorni all'anno!

COME RAGGIUNGERCI

Dall'Areoporto: CATULLO di VERONA 48 km -50 minuti di macchina
Dalla statione:Desenzano 15 km
Macchina è necessaria: Rent Car all'areoporto.

INDIRIZZO:
via Giovanni Pascoli,6. Raffa
Puegnago del Garda 25080
Latitudine: 45.56945 | Longitudine: 10.53678

CONTATTACI PER INFO E PRENOTAZIONI

339 2257321
+393392257321
info@gardaholidayrent.com
Via Giovanni Pascoli, 6 (Raffa)